testalino corsi

Destinatari e prerequisiti

Cittadini stranieri disoccupati o inoccupati, residenti in Italia (da almeno 2 anni ed essere in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità) e in possesso di un Diploma di scuola secondaria di secondo grado o laurea.  Ove il titolo di laurea sia stato conseguito nel paese di origine, i candidati dovranno esibire il certificato tradotto in italiano e la relativa Dichiarazione di Valore.

In caso di possesso di un diploma di scuola media superiore conseguito all'estero sarà necessario esibire l'equipollenza rilasciata dal MIUR (presso l'ufficio scolastico regionale).

Coloro che non sono in possesso della Dichiarazione di Valore, rilasciata dal Consolato/Ambasciata del proprio paese (allegate di traduzione ufficiale) o l'equipollenza rilasciata dal MIUR, dovranno sostenere le prove IFTS di accertamento-accreditamento delle competenze di ingresso.

>> Riconoscimento titoli di studio

Attività preliminari

Verranno fornite informazioni di orientamento sul corso e sulla figura professionale. Sara' effettuata la verifica del livello minimo dei prerequisiti (ON/OFF) o livelli superiori al minimo necessario. In caso di almeno un titolo di Diploma di maturità di scuola secondaria di secondo grado italiano o conseguito nel proprio paese di origine tradotto e asseverato oppure nel caso di superamento delle prove di accertamento-accreditamento delle competenze di ingresso per gli IFTS saranno verificati i prerequisiti in ingresso secondo le modalità previste dal Bando.