testalino psi

Frequenza

La frequenza alle attività didattiche è obbligatoria secondo i seguenti criteri:

  • Insegnamenti: si richiede la frequenza ad almeno il 2/3 delle ore di lezione previste per ogni singolo insegnamento. L'obbligo di frequenza può essere assolto anche con modalità sostitutive ed integrative autorizzate dal Docente, a condizione di aver partecipato ad almeno la metà delle lezioni. Per assenze superiori al 50% delle ore previste, dovrà essere ripetuta la frequenza del corso. Gli studenti che svolgono documentata attività lavorativa (vedi Dichiarazione situazione lavorativa), possono scegliere il regime di studio per lavoratori, che consente l’assolvimento del previsto obbligo di frequenza secondo modalità integrative e personalizzate autorizzate dal Dipartimento di Psicologia e concordate con il Docente.
  • Laboratori ed esercitazioni: si richiede la frequenza ad almeno il 2/3 delle ore di lezione per ogni singolo laboratorio/esercitazione. L’obbligo di frequenza può essere assolto anche con modalità sostitutive ed integrative autorizzate dal Docente, a condizione di aver partecipato ad almeno la metà delle lezioni. Per assenze superiori al 50% delle ore previste, dovrà essere ripetuta la frequenza del laboatorio. Per gli studenti lavoratori permane l'obbligo di frequenza dei laboratori; per facilitare l'assolvimento dell'obbligo di frequenza, alcune attività di laboratorio potranno essere programmate nelle giornate di sabato.

  • Tirocinio: si richiede la partecipazione al 100% del monte ore previsto per il tirocinio curriculare svolto presso sedi convenzionate (eventuali assenze giustificate dovranno essere recuperate). Per il tirocinio svolto internamente attraverso la partecipazione ad esperienze pratiche guidate, si richiede la partecipazione ad almeno l'80% delle ore previste. Per consentire agli studenti lavoratori l'assolvimento dell'obbligo di frequenza del tirocinio, in relazione ai posti disponibili e previa approvazione del Dipartimento di Psicologia, potranno essere programmate attività pratiche guidate in formula weekend (sabato e domenica).

Le lezioni si svolgono ordinariamente dal lunedì al sabato, mattina (9.00-13.00) e/o pomeriggio (14.00-18.00). 

Le attività di tirocinio esterno e gli esami si svolgeranno prevalentemente nei giorni feriali.