News ed Eventi

Anche IUSTO è stato inserito come soggetto idoneo ad aderire, in qualità di soggetto valutatore, ai partenariati dei progetti che perverranno in risposta al Bando Nuove Generazioni 2017.

back to school

Con la Legge di stabilità per il 2016, Governo e Fondazioni di origine bancaria hanno istituito il Fondo per il contrasto alla povertà educativa. Nell’ambito del Fondo sono stati messi a disposizione 360 milioni di euro da destinare al “sostegno di interventi sperimentali finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori”.

 

L’operatività del Fondo è stata assegnata all’impresa sociale CON I BAMBINI che, nell’arco di un triennio, provvederà all’assegnazione delle risorse messe a disposizione attraverso la pubblicazione di appositi bandi di finanziamento e la selezione di proposte progettuali da parte di organizzazioni del terzo settore e istituzioni scolastiche.

 

 IUSTO - CV di Ente

 IUSTO - Storico valutazione progetti

 http://www.conibambini.org/valutazione-di-impatto-elenco-soggetti-valutatori/

 

 

0
0
0
s2sdefault

IUSTO organizza una nuova edizione del ciclo di seminari “Formazione alla Ricerca”, come occasione propedeutica alla stesura della tesi di laurea. 

L’iniziativa è dedicata agli studenti che frequentano l’ultimo anno dei due cicli accademici (Triennio, Magistrale) e/o agli studenti che hanno già iniziato un percorso di tesi. La frequenza è obbligatoria per chi intende avvalersi del supporto dell'Area ricerca per la realizzazione di tesi empiriche (sperimentali o non sperimentali).

0
0
0
s2sdefault

MARTEDÌ CULTURALE IUSTO

Presentazione del libro: “Poveri. Voci dell’indigenza. L’esempio di Torino” di Fabio Balocco

Il tema della povertà è diventato, brutto a dirsi, di moda. Improvvisamente il mondo della politica e quello della cultura si sono resi conto della sua esistenza. Tanti ne parlano, ma pochi ne sanno davvero qualcosa. Quest’opera è una sorta di discesa agli inferi a più voci e immagini che si prefigge appunto lo scopo di far emergere la realtà dell’indigenza, perché attraverso la sua conoscenza si possa anche aumentare la comprensione.

0
0
0
s2sdefault

ultimi posti disponibili

Corso gratuito di Formazione Professionale per occupati: Tecnico delle attività motorie e sportive 2017-18

L'ambito di intervento riguarda gruppi o singoli individui nelle diverse fasi evolutive della vita: età prescolare e scolare, adolescenziale, adulta e grande età. Il Tecnico delle attività motorie e sportive si occupa di trasferire conoscenze relative al gesto umano e di sviluppare una maggior consapevolezza dell'importanza del movimento nei confronti della salute, dello star bene con se stessi, con gli altri e con l'ambiente.

Obiettivi:

1. Educare a uno stile di vita sostenibile e sano, attraverso la stimolazione alla attività motoria, nel rispetto delle possibilità ed esigenze della persona

2. Favorire l'inclusione sociale, il rispetto della persona e dell'ambiente attraverso l'educazione alla attività motoria

3. Definire, monitorare, valutare programmi di allenamento per tutti e, ove necessario, per persone con bisogni speciali in una ottica di qualità della vita

Destinatari:

Cittadini OCCUPATI, residenti in Italia con titolo di studio di Scuola secondaria II grado o diploma professionale.

 

VAI ALLA SEZIONE DEDICATA

0
0
0
s2sdefault

IUS TO colori orizzontale

 

Mercoledì 15 novembre 2017 si svolge la cerimonia di Inaugurazione del nuovo Anno Accademico; si inizia con la S. Messa alle ore 9.00, presso la Cappella interna dell'Istituto. 

0
0
0
s2sdefault

Ripartono i martedì culturali di IUSTO: presentazioni di libri, seminari e dibattiti.

 

0
0
0
s2sdefault

italy 653003 1920

Quali sono gli indicatori di una cittadinanza attiva? È vero che i giovani sono disinteressati e poco coinvolti nei problemi sociali? È possibile pensare ad un’educazione alla partecipazione civica e alla solidarietà? A questi interrogativi ha provato a rispondere una ricerca che ha coinvolto Italia (Torino - IUSTO e Venezia - IUSVE) e Spagna (Madrid - CES). Esperti italiani e spagnoli interverranno sul tema del significato, dei valori e delle azioni legate alla cittadinanza attiva nei giovani. La mattina prosegue con gli interventi e le testimonianze di Giuseppe Costanza, autista giudiziario del Giudice Giovanni Falcone sopravvissuto alla strage di Capaci e Luciano Tirindelli, agente di scorta del Giudice.

L’iniziativa si inserisce all’interno della rassegna di eventi del Festival della Criminologia di Torino (9-12 novembre),  ideato e organizzato dal Prof. Angelo Zappalà e di cui IUSTO è Main Academic Partner.

 

Venerdì 10 novembre 2017

Aula Magna IUSTO, Piazza Conti di Rebaudengo,22 - Torino

 

 

Con il patrocinio di:

Logo Citta di Torino sbandierato 10x3Circoscrizione 6

 

arrowLocandina

0
0
0
s2sdefault