testalino master

In fase di programmazione

"Corso di aggiornamento per formatori (valido ai fini dell'agg. bienn. obbl. dei formatori per mediatori civili ex. art. 18, comma 3, lettera a, D.M. 180/2010 e s.m.i.)".

Organizzato in collaborazione con Arbimedia Law School

Il corso si propone di aggiornare i formatori della mediazione civile. Una parte del programma è dedicata alla normativa nazionale, Comunitaria e internazionale in materia di formazione dei mediatori.

Una sezione è dedicata alla tecniche della formazione continua dei professionisti anche mediante i nuovi supporti dell’ICT.
Particolare attenzione verrà posta alle tecniche di comunicazione e alle procedure facilitative e aggiudicative di negoziazione e di mediazione attraverso lo studio delle modalità di gestione del conflitto.
Una parte del corso sarà dedicata allo scambio di esperienze, confronti e laboratorio, simulazioni esercitazioni e tecniche di esposizione.

 


Obiettivi formativi e durata

Migliorare le proprie capacità didattiche attraverso l’acquisizione di ulteriori conoscenze e competenze in materia di gestione del contenzioso attraverso la mediazione in generale e le procedure di risoluzione delle controversie.

Il Corso ha una durata di due giorni; le lezioni avranno luogo il venerdì e il sabato tutto il giorno (9.00 – 18.00).
La durata complessiva del percorso è di 16 ore :
- 8 ore aggiornamento sulla normativa
- 8 ore simulazioni della gestione del conflitto

Le modalità didattiche utilizzate privilegiano interventi coinvolgenti secondo i principi dell’educazione attiva, oltre alle lezioni frontali, sono previste simulazioni della gestione del conflitto.


Destinatari e prerequisiti

Formatori degli enti di formazione accreditati dal Ministero della Giustizia desiderosi di migliorare le proprie conoscenze in materia di mediazione e di accrescere le proprie capacità di negoziare e risolvere i problemi legati al contenzioso attraverso strumenti di gestione della controversia alternativi al processo.

Il corso sarà attivato con un minimo di 15 partecipanti. Massimo: 30.


Programma

1° modulo: PARTE TEORICA

1. Prof. Avv. Sergio CHIARLONI, emerito dell'Università di Torino

  • 3 ore: mediazione civile: inquadramento normativo ed evoluzione dell'istituto in ambito nazionale, comunitario e internazionale (D.Lgs. 28/2010); disamina della giurisprudenza;

2. prof. Eugenio DALMOTTO, professore aggregato della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Torino

  • 3 ore: mediatore civile: inquadramento normativo del evoluzione della figura del mediatore civile (DM 180/ 2010); deontologia e incompatibilità;

3. dott. Mario LALICATA, Presidente di Arbimedia

  • 2 ore: la gestione formale del procedimento di mediazione prevista dalla legge. Dal deposito della domanda al processo verbale di chiusura del procedimento.

2° modulo: PARTE PRATICA

prof. Giovanni MIEROLO, Psicoterapeuta. Professore a contratto presso l’Università di Torino – Dipartimento di Scienze della Sanità pubblica e Pediatriche. Membro didatta della SIMeF (Società Italiana di Mediazione Familiare).

1. Comunicazione efficace: contenuto e relazione, feed-back, verifica, parafrasi, comunicazione non verbale, cinestetica e prossemica (sia come metodologia del mediatore che nella relazione docente-discente);
2. Comunicazione strategica: il dialogo strategico, influenzamento e manipolazione, l'uso delle metafore, illusione di alternative (metodologia per mediatori);
3. Percezione e costruttivismo: filtri percettivi e cognitivi, modelli rappresentazionali, euristiche e credenze, interessi e bisogni (metodologia per mediatori);
4. Ragione ed emozione: processi decisionali, epigenetica e psicologia comportamentale, psicobiologia del diritto e della morale.
5. Negoziazione: processi razionali ed emozionali a confronto (dal dilemma del prigioniero e la teoria dei giochi all'economia emotiva)
6. Metodologia per mediatori e gestione del conflitto;
7. Apprendimento e memorizzazione sia come metodologia del mediatore che nella relazione docente-discente;
8. Progettazione e realizzazione di simulazioni e giochi di ruolo sulla base di casi reali di mediazione.


Iscrizione

In fase di programmazione

 

La quota deve essere versata con bonifico bancario intestato a:

SSF Rebaudengo
Banca PROSSIMA
IBAN IT 69 L 03359 01600 1000000 61699

Causale: "AA77" seguito dal nominativo dello/a studente/ssa

 


Sede del Corso

IUSTO - Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo, Piazza Conti di Rebaudengo 22. Torino.

COME RAGGIUNGERCI >>

Per informazioni sulle iscrizioni: 011 2340083 - info@ius.to

Per informazioni sul contenuti didattici: 011 711822 - segreteria1@arbimedia.eu

Per i fuori sede, qui gli hotel convenzionati >>