Orari Biblioteca

  • Apertura locali
    8.00 - 20.00 dal lunedì al venerdì
    8.30 - 18.00 sabato e domenica di lezione

          La Biblioteca non è accessibile nei giorni di chiusura Ente: per le vacanze estive rimarrà chiusa dal 5 al 27 agosto.

  • Sportello bibliografico:
    martedì 11.30 - 13.30
    giovedì 14.30 - 16.30

Modalità di accesso

  • Sala Studio e atrio: accesso libero negli orari di apertura
  • Sala Consultazione: ingresso e uscita esclusivamente con badge personale

Regolamento

Per servizi di informazione e prestito, consulenza bibliografica, ricerca nelle banche dati, anteprima controllo antiplagio scrivere a biblioteca@ius.to


Catalogo

Verifica la disponibilità di un documento nel catalogo della Biblioteca universitaria «Mario Viglietti»

 

risorse_digitali

 immagine catalogo

 


Servizi bibliografici

Consulenza per informazioni bibliografiche e prestito libri

Consulenza per banche dati digitali EBSCO

Controllo antiplagio tramite il software Compilatio.net

  • Gli studenti di IUSTO hanno la possibilità di accedere alla Biblioteca Don Bosco di Roma dell’Università Pontificia Salesiana (previa esibizione del badge di riconoscimento) e di usufruire del servizio di Document Delivery

CERCA SU ALTRI CATALOGHI DI BIBLIOTECHE IN PIEMONTE:

LEGGI LE RIVISTE ONLINE

 

 

 

 


Banche dati EBSCO

Il servizio è fruibile  gratuitamente all’interno della rete di IUSTO, sia con i PC  fissi che con i propri notebook o altri dispositivi collegati. I docenti e gli studenti tesisti possono richiedere l’accredito per accedere alle risorse digitali anche al di fuori del campus scrivendo a: biblioteca@ius.to.

La Biblioteca dispone dell’abbonamento per le quattro Banche Dati:

Communication & Mass Media Complete. Banca dati focalizzata nei settori legati alla comunicazione e ai mass media. Offre l'indicizzazione e gli abstract di oltre 570 riviste e include il full text  di altre 450 riviste del settore.

Education Source. La raccolta fornisce l'indicizzazione e abstract per più di 2.850 periodici accademici e comprende il full text di  oltre 1.800 riviste, 550 libri e monografie, testi di conferenze relative all’educazione e recensioni di libri. Abbraccia tutti i livelli dell'istruzione fin dalla prima infanzia all'istruzione superiore e comprende anche aspetti specifici, prove didattiche e test.

Psychology e Behavioral Sciences Collection. Un database che abbraccia argomenti di caratteristiche emotive e comportamentali, psichiatria e psicologia, processi mentali, antropologia e metodi di osservazione e sperimentali. Offre una copertura full text  per circa 400 riviste.

SocINDEX with Full Text. Banca dati di ricerca in ambito sociologico che conta oltre 1.986.000 record e un soggettario di termini sociologici con oltre 19.300 voci, progettato da esperti della materia e lessicografi. La banca dati contiene abstracts informativi per oltre 1.130 riviste complete indicizzate con un backfile che risale in alcuni casi al 1895. Inoltre questa collezione fornisce oltre 430 riviste con copertura “priority” (con un numero elevato di articoli pertinenti la materia) ed oltre 2.800 riviste “selective” (con un numero più ridotto di articoli pertinenti la materia). Inoltre, SocINDEX with Full Text contiene il testo completo di 708 riviste a partire dal 1908. Nella banca dati sono inclusi 780 opere e monografie e il testo completo di 9.333 atti di conferenze.


Servizio antiplagio

CITARE, NON PLAGIARE

In ogni elaborato accademico le citazioni sono importanti, è indispensabile fare riferimento agli autori che ci hanno preceduto ed è giusto farlo correttamente.

Per approfondire leggi → l’articolo “L’etica dell’homo citans”. Il Sole 24 Ore 20 agosto 2016

QUANDO È PLAGIO

Costituisce plagio lo sfruttamento totale o parziale di un’idea non propria: può essere intenzionale o conseguente a una condotta non diligente e consiste, quindi, nell’illegittima appropriazione dell’altrui opera intellettuale, presentandola come propria. Il plagio costituisce reato.

Il plagio può essere riscontrato anche in un semplice lavoro riepilogativo ed espositivo, laddove manchi quello sforzo di ripensamento delle problematiche altrui, l’espressione personale nell’elaborato e i riferimenti dei testi scritti da cui si prende spunto per la presentazione di una tesi affermata come propria.

Esempi di plagio sono:

  •  Frasi copiate senza indicare la fonte;
  •  Frasi scritte da autori non virgolettate;
  •  Parafrasi e traduzioni di un testo (anche breve) senza indicarne la fonte;
  •  Frasi, paragrafi, pagine e testi copiati da colleghi;
  •  Immagini, grafici e documenti multimediali riportati senza citare la fonte;
  •  Parti di testi scritti e di pagine web riprese da siti internet senza che ne venga indicata la fonte.

MISURE IUSTO DI CONTRASTO AL PLAGIO

In questa Università si utilizza Compilatio.net come strumento per verificare l’autenticità degli elaborati. IUSTO ha vinto il premio Compilatio "Antiplagio 2015" per il miglior progetto di contrasto al plagio.

Linee guida IUSTO sul contrasto al plagio

Docenti: per verificare l’autenticità di un testo potete richiedere un account Magister su Compilatio.net, scrivendo a noplagio@ius.to

Studenti: per ricevere l’anteprima del controllo antiplagio di un vostro elaborato, potete inviarlo in allegato a biblioteca@ius.to. L'esito verrà spedito all'indirizzo personale di posta istituzionale entro 3 giorni lavorativi dall'invio.

 


Il software di gestione bibliografica CITAVI subito a tua disposizione

IUSTO offre il software "Citavi – gestione bibliografica e organizzazione del sapere" a tutti i suoi collaboratori e studenti.

 

COSA PUOI FARE CON CITAVI?

Citavi ti aiuta in ogni fase del lavoro accademico. Con Citavi puoi cercare in oltre 4500 cataloghi di biblioteche e bibliografie specialistiche. Con un semplice clic inserisci le collocazioni nei tuoi progetti Citavi e non devi più scrivere manualmente i titoli dei libri impilati sulla tua scrivania: inserendo l'ISBN (International Standard Book Number), Citavi troverà in rete tutte le informazioni necessarie: autore, titolo, editore, anno di pubblicazione e spesso anche la copertina e un breve riassunto.

Citavi mette ordine nella tua raccolta bibliografica. Non tutti i testi devono essere elaborati subito e nello stesso modo. La programmazione dei compiti di Citavi ti consente di definire per ogni libro o articolo che cosa deve essere fatto entro quando. Con un clic crei poi un promemoria da portare con te in biblioteca.

L'essenziale dev'essere distinto da ciò che non lo è e messo in relazione con il sapere preesistente. Per fare questo Citavi mette a tua disposizione vari strumenti: individuare le parole chiave, catalogare i titoli è facile, estrarre le citazioni più importanti, organizzare le fonti corredandole di idee e primi abbozzi. Così il tuo bagaglio di sapere cresce in modo continuo e mirato.

Citavi è compatibile con Word e vari editor di testo: con un clic inserisci nel testo le citazioni raccolte, le idee e le fonti. In automatico Citavi crea la bibliografia dei titoli citati.

 

COSA FARE PER OTTENERE CITAVI?

1. Installa Citavi per Windows: scarica il file di installazione

2. Vai all'indirizzo www.citavi.com/iusto e crea il tuo account Citavi personale con la tua mail istituzionale. Copia i dati di licenza che trovi nel tuo account Citavi.

3. Inserisci i dati di licenza in Citavi; avvia quindi il programma. Nella schermata di avvio clicca su Dati di licenza > Inserisci dati di licenza. Citavi recupera i dati di licenza dagli appunti.

 

COME IMPARARE A USARE CITAVI?

Scarica la guida introduttiva in italiano.

Oppure consulta il Manuale in inglese e guarda i video introduttivi.

 


Contatti

La Biblioteca Universitaria Mario Viglietti è specializzata nelle discipline psicologiche e pedagogiche, con un patrimonio di oltre 18.000 volumi e 270 periodici cartacei e l'offerta di accesso a 4 Banche Dati digitali EBSCO.

Il primo nucleo di libri e riviste è stato raccolto intorno alle attività di Orientamento e di consulenza psicologica avviate dal professore don Giacomo Lorenzini; successivamente la Biblioteca si è ampliata e sviluppata per l'interessamento del professore don Mario Viglietti (1921-2007), padre dell’Orientamento Scolastico e Professionale in Italia, da cui oggi prende il nome. La nuova sede della Biblioteca è stata inaugurata il 21/11/2014 in occasione dell'apertura dell'Anno Accademico.

Qui le foto della giornata>>

 

Biblioteca Universitaria Mario Viglietti

piazza Conti di Rebaudengo 22 - 10155 Torino

tel: +39 011 2340083  - fax: +39 011 2304044

email: biblioteca@ius.to

Coordinamento: Elena Buffa